skip to Main Content
Il Contatto Corporeo

Il contatto corporeo

Il contatto corporeo, quando è sano, ovvero quando è libero da intenzioni mentali, ma semplicemente spinto dal desiderio di stare in una vibrazione d’amore, è la dimensione più nutriente che esista.
La carezza di una madre, l’abbraccio di un amico, il bacio di un compagno e di una compagna, quanto sono di aiuto in certi momenti! Quanto trasformano il pensiero che creava sofferenza un attimo prima, ci avete fatto caso?  E quanto sarebbe bello che questi meravigliosi momenti di nutrimento si potessero sentire più spesso, e non elemosinati magari da qualcuno che non va bene per noi, oppure eliminati dalla nostra vita chiudendo il Cuore così da non sentirne più il bisogno.
Non sarebbe meraviglioso se invece facessero parte del nostro quotidiano, creando nutrimento l’uno con l’altro?

Si dice che un abbraccio prolungato fino a trenta secondi possa provocare l’apertura del Cuore. L’abbraccio sfuggente, dato senza respirare e soffermarsi su quanto si sta sentendo, non crea nutrimento. Proviamo a dare l’importanza che merita a un piccolo gesto, semplice come quello di un abbraccio ma prezioso da donare agli altri ma anche a noi stessi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top