Seminari

Risvegliarsi all'emozione

La scoperta della divinità

Introduttivo. Un primo approccio con tutto ciò che riguarda il risveglio del corpo, la conoscenza dei sensi, la percezione delle energie. La bellezza del contatto con l'altro e la scoperta del respiro. Il corpo che diviene un tempio, che diviene luogo sacro da rispettare, ascoltare e far vivere in libertà. La magia del corpo maschile e del corpo femminile, che vengono riconosciuti e adorati come creatori di Vita e di Amore.  

Il primo approccio a una dimensione tantrica per chi non ne sa niente. Scoprire di avere un’energia che scorre dentro di te, che si muove in continuazione. Diventerai consapevole di avere una ricchezza interiore sconosciuta che puoi imparare a conoscere e gestire, risvegliando il tuo corpo e la tua energia vitale. Aperto a coppie, a singoli e singole.

Propedeutico ai lavori successivi. 

 

 

Il fremito della Shakti

 La potenza dell’energia sessuale femminile

In questo seminario, rivolto sia alla donna che all’uomo, avrai la possibilità di sentire, come donna, quanta energia sessuale inespressa c’è dentro di te, e, come uomo, potrai imparare a condurre una donna verso quell’apice, ritrovando l’importanza del tuo ruolo e della tua energia maschile.

Aperto a coppie, a singoli e singole

 

 

Il Respiro del Corpo 

Lo Yoga del Tocco

Si tratta di un'esperienza di quattro week end residenziali (uno ogni quaranta/sessanta giorni), lungo un percorso di crescita evolutiva spirituale agevolata dal contatto fisico tra corpi. Un contatto che viene riscoperto grazie al processo di liberazione da quei condizionamenti, ricevuti fin dalla nascita, che impediscono la naturale armonia delle energie Maschile-Femminile. Nel contatto armonico ed equilibrato, che si viene instaurando attraverso questa pratica, le energie lavorano al di là di  i blocchi che impediscono lo scorrimento energetico.

I blocchi sono dovuti ai nostri pensieri distorti, ovvero disfunzionali, pensieri che non giovano al nostro benessere perché fissi, rigidi. Le convinzioni, le idee sulle cose, sulla vita e su se stessi, l’incapacità di rivedere queste idee, di renderle mobili ed elastiche, creano blocchi energetici. Il blocco crea un impedimento di fluidità energetica, che si può trasformare in nevrosi e anche in malattie fisiche.

L’apprendimento di questa bellissima pratica, ispirata alla tradizione taquello che la mente possa controllare, e vanno naturalmente a ritrovare la complementarietà. Per arrivare a questo c’è bisogno però di scioglierentrica non duale dell’India del Kashmir, diffusa in tutto il mondo da Daniel Odier, meraviglioso maestro di Tantra, e che io ho inserito, però, in un mio studio personale, può veramente lasciar accadere qualcosa di “magico”: arrivare all’equilibrio non attraverso lo sforzo e il sacrificio, ma attraverso la bellezza e il piacere. Non è un percorso che si rivolge a massoterapisti o estetiste, poiché non è un “massaggio”, ma è una pratica tantrica. Ha a che fare con dimensioni di intima sacralità che niente hanno a che vedere con una spa o un centro benessere. Dunque è rivolto a chiunque voglia intraprendere un percorso di crescita interiore, attraverso la ricoperta del corpo e del piacere non strumentalizzato. Viene rilasciato un attestato di frequenza.

 

Il Respiro del Corpo I - Il Cuore che vibra

Inizia il percorso della sperimentazione e della conoscenza profonda della dimensione tantrica attraverso l’apprendimento di una bellissima “pratica tantrica”, ispirata allo “Yoga del Tocco”, diffuso nel mondo da Daniel Odier. Un avvicinamento molto dolce e graduale al contatto con il proprio corpo e con quello dell’altro. E soprattutto un risveglio dell’Anima, che trova la giusta frequenza per potersi esprimere e manifestare: la vibrazione del Cuore.

 

 Il Respiro del Corpo II – Attraversare l’Ombra, incontrare la Luce

Per raggiungere la Luce, ovvero le nostre vibrazioni energetiche più alte, per aprirci alla meraviglia nascosta dentro di noi, è necessario riuscire ad entrare nelle nostre ombre, quelle che ci fanno paura ma che ci portiamo sempre dentro di noi. I sistemi che attiviamo per difenderci dal dolore, sono quelle che in realtà ce lo creano.

Facciamo questo viaggio interiore ma aiutati dalle nostre energie complementari.

Potremo comprendere così quali siano gli ostacoli che impediscono la comprensione e l’ascolto della nostra parte Maschile e Femminile, portare chiarezza nelle distorsioni provenienti da un’errata educazione e da una cultura fuorviante.

 

Il Respiro del Corpo III – La Sacra danza di Shiva e le vibrazioni dei Chakra

Una volta ricevuti e sperimentati gli strumenti per stare nelle nostre ombre in maniera sana e costruttiva, si esplora in maniera più approfondita la differenza e la complementarietà energetica del Maschile e Femminile.

 

La danza Sacra di Shiva è l’ingrediente che completa la pratica, quel potente lavoro energetico che permette di percepire lo stato di unione nell’Uno.

La pratica del tocco si approfondisce e si affina sempre di più

 

Il Respiro del Corpo IV – Il rito tantrico

Trovare la sacralità del proprio gesto. Creare il proprio rituale tantrico, portando la persona ad immergersi nelle frequenze divine.

 

 

L'Unione consapevole

La Via dell’estasi

Il sesso tantrico è un sesso liberato da condizionamenti, che è in ascolto profondo del movimento energetico che si crea tra i partner coinvolti.

Non cerca la "performance" o la prestazione, è in accoglienza della vera essenza del Maschile e del Femminile, ne accoglie e ne alimenta la sinergia. Sa passare attraverso tutti i chakra, riconosce e accoglie le varie sfumature energetiche e sa integrarle in un intero vibrante. Questo è un seminario in cui inizia la fusione, lo scambio e l'integrazione del Maschile e del Femminile nella mente, nel corpo, e nel Cuore

 

 

La coppia tantrica

La complementarietà di Shiva e Shakti

Conoscere la parte femminile e la parte maschile dentro di te e osservare in che modo proietti sul tuo/tua partner quella immagine interiore, spingendo il tuo/tua partner a identificarsi con essa. Liberandoci di queste proiezioni, di questi filtri mentali che provengono dal passato, possiamo liberarci di queste proiezioni e vivere finalmente nell’Amore e nel Rispetto della sacralità della coppia e nella non dualità

 

Il Maithuna

la sacra Unione

La bellissima cerimonia di unione sessuale sacra tra il Dio e la Dea che sono in noi.

Una volta liberati di quei condizionamenti che sono stati visti lungo il percorso, è possibile avvicinarsi a questa dimensione in maniera energeticamente attivata, vibrante e pulita. Una vera e propria celebrazione dell’unione tra Maschile e Femminile. La preparazione del Tempio, la meditazione in coppia, nutrirsi reciprocamente

Imparerai il rito di purificazione del corpo, avvicinandoti al tuo partner in atteggiamento di adorazione. E la meditazione sul corpo della Shakti, come fonte di vita e mistero divino.

Potrai vivere l’antico e più importante rituale tantrico di unione divina che ti porterà a raggiungere lo stacco dal mentale fino a raggiungere lo stato di non dualità.

 

 

 

 

* Campo obbligatorio